aranc

aranc

giovedì 24 dicembre 2015

Calendario giovanile e Scuola di scacchi



(da fonte F.Castaldo,delegato per le attività giovanili del Comitato regionale Piemonte F.S.I.)


Il Comitato Regionale ha approvato una prima versione del calendario 2016 delle manifestaz. giovanili                                                                

Campionati Provinciali:                                                               

                               Asti        Asti        02/04/2016

                               Biella     Valle Mosso      31/01/2016

                               Cuneo  Cuneo  31/01/2016

                               Novara da definire         20/02/2016

                               Torino   Bollengo           30/01/2016

Campionato Regionale provincia di Asti            08/05/2016

Festival Città di Torino   Torino   03-06/01/2016

Week end Arona             Arona (NO)        22-24/01/2016                                                

CIS U16 Fase Regionale                ?           20/03/2016

CGS       Fasi Provinciali:                                                               

                               Asti        Asti        06/03/2016

                               Cuneo  Cuneo  09/02/2016

                               Novara Novara 15-16/03/2016

                               Vercelli Vercelli 18/03/2016                                                       

Tra le assegnazioni mancanti spicca la fase regionale CGS per la quale il Comitato ha stanziato un contributo organizzativo di 500€: si sollecitano al riguardo eventuali candidature, anche in coordinamento o coorganizzazione tra vari circoli.

Infine, per quanto concerne la Scuola Regionale di Scacchi, il primo stage programmato si terrà il 21 febbraio 2016 a Cuneo. Parteciperanno i ragazzi con categoria nazionale segnalati dai Circoli.  Parteciperanno anche i ragazzi senza categoria nazionale segnalati dai circoli che avranno a quella data già conseguito la qualificazione ai CIG U16

Nessun commento:

Posta un commento