aranc

aranc

giovedì 30 dicembre 2010

Festival “COMUNE DI ROBECCHETTO CON INDUNO” - 27-30 dic. - Classifica finale

Classifica finale

1
CEREDA Loris MI CM 2091 5,5 2569
2
OKHOTNIK Vladimir FRA IM 2428 5 2389
3
BURLANDO Alessandro TO CM 2132 4 2227
4
ANGELINI Marco NO CM 2189 4 2236
5
ARANOVITCH Emiliano VA FM 2335 4 2219
6
RAMBALDI Francesco MI FM 2084 3,5 2201
7
TEMI Walter NO CM 2100 3,5 2148
8
BARLOCCO Carlo MI FM 2168 3,5 2127
9
FORMENTO Paolo IM 1N 1976 3,5 2182
10
GIRETTI KANEV Jasen MI M 2185 3,5 2112

Torneo "Città di MONTECATINI TERME” 27-30 Dic. 2010 - Classifica finale

Battendo Naumkin al 6° turno, Fabio BRUNO ha vinto il torneo con 5,5 su 6

1
BRUNO Fabio ITA IM 2465 5,5 2568
2
ISONZO David ITA FM 2383 5 2323
3
SIMONIAN Hrair ARM GM 2475 5 2483
4
EFIMOV Igor MNC GM 2408 5 2436
5
DVIRNYY Daniyyl ITA IM 2492 5 2447
6
DE FILOMENO Simone ITA M 2262 5 2357
7
STELLA Andrea ITA FM 2338 5 2351
8
VUELBAN Virgilio PHI IM 2346 5 2350

Sentinella del Canavese del 29 dic. 2010 - In evidenza Ranieri e Castaldo

La Coppa Autunno 2010 di scacchi è stata dominata nettamente dal maestro Fabrizio Ranieri. Battaglia per i posti d’onore, dove Filippo Chiarotto e Lorenzo Razzano, rispettivamente secondo e terzo, hanno prevalso sugli altri. Ottimo quarto Davide Moratto, apparso in splendida forma. Buona presenza dei giocatori under 16, ben dieci, che si sono comportati egregiamente.
Infatti i premi di fascia sono stati ‘razziati’ dagli under 16: Tommaso Bosticardo, con un prestigioso 5,5 su 9 e una performance da 1903 punti, ha vinto il premio sotto i 1700 punti; ad Andrea Saccuman, con 5 su 9, il primo premio sotto i 1500.
Per quanto riguarda la classifica riservata agli Under 16, ai primi tre posti risultano: Massimiliano Listello, Isabella Gennaro e Denise Petrone. Da segnalare le trance fide di Marco Bruera da 1864 e del giovanissimo Leo Trovero da 1546.
L’Open Eporediese 2011 prenderà il via a gennaio.
Da ricordare invece ancora un prestigioso risultato di Fabrizio Ranieri che ha vinto anche il Memorial Magari a Siena; Ranieri ha totalizzato 5 punti su 6 partite in cartellone con grande sicurezza ed autorità. Più forti di lui a contendergli il podio erano il forte MI Filippino Vuelban e il Maestro milanese Marco Sbarra. Ben cinque le vittorie di Ranieri, da segnalare quella con Vuelban in una partita vibrante e tecnicamente di alto livello; una sola sconfitta con rimpianto quella con Sbarra.
A Torino, invece, Folco Castaldo si è aggiudicato il campionato Torinese 2010, proprio all’ultima partita. All’ultimo turno, in testa figuravano Castaldo e Gallucci a pari punti, con l’ex-campione italiano Spartaco Sarno ad inseguire con mezzo punto di distacco. Opposto a Gallucci, Castaldo pattava mentre Sarno ha vinto contro Pulito, quindi tre ex-aequo con 5,5/7. Per spareggio tecnico Castaldo risulta 1º e vince il torneo, mentre, per il titolo, spettando ad un residente a Torino o iscritto ad un circolo cittadino, Gallucci (si è piazzato secondo) e Sarno (terzo) si giocheranno il titolo di campione Torinese in un mini match in date da stabilire. Complimenti all’eporediese Folco Castaldo che, nel difficile ruolo di favorito, ha comunque confermato il pronostico, anche con variazione positiva dell’Elo. Eccellente il 2º posto del giovane Maestro Gallucci (nato nel 1991) spesso ai tornei eporediesi.

mercoledì 29 dicembre 2010

Torneo "Città di MONTECATINI TERME” 27-30 Dic. 2010 - Classifica dopo 5 turni

Classifica dopo 5 turni
1
SIMONIAN Hrair ARM GM 2475 4,5 2541
2
DVIRNYY Daniyyl ITA IM 2492 4,5 2493
3
EFIMOV Igor MNC GM 2408 4,5 2463
4
ISONZO David ITA FM 2383 4,5 2331
5
NAUMKIN Igor RUS GM 2506 4,5 2511
6
BRUNO Fabio ITA IM 2465 4,5 2465
7
FRUGOLI Francesco ITA CM 2190 4 2382
8
SARNO Spartaco ITA IM 2325 4 2299
9
DE FILOMENO Simone ITA M 2262 4 2315
10
STELLA Andrea ITA FM 2338 4 2295
11
RICCIO Eros ITA CM 2191 4 2264
12
VUELBAN Virgilio PHI IM 2346 4 2301
13
FINOCCHIARO Gianluca ITA CM 2128 4 2299
14
FRIGIERI Fabrizio ITA CM 2161 4 2192

Articoli apparsi sulla Sentinella del Canavese dal 27 ott. al 22 dic. 2010

Su iniziativa del Comitato Piemonte è stata varata la ‘Scuola regionale’

27 ottobre 2010 — pagina 15 sezione: Altre

Su iniziativa del Comitato di Scacchi Piemonte, è stata varata la «Scuola regionale di scacchi», con alcuni semplici ma essenziali obbiettivi: realizzare una didattica coordinata ed omogenea; creare circuito di tornei dedicati alla pratica agonistica dei giovani giocatori; consentire un costante aggiornamento agli Istruttori qualificati dei singoli circoli; fornire materiali didattici idonei, in particolare per il tramite di un sito web dedicato.
La creazione di tale scuola è stata preceduta da una raccolta dati riguardanti gli scacchisti under 16 piemontesi; i dati sono stati forniti dai 12 circoli che partecipano all’iniziativa e complessivamente indicano attualmente n. 378 ragazzi tesserati di età compresa tra i 7 e i 18 anni, 70 di questi nella fascia 14/18, 63 in quella 12/13, 178 in quella 10/11 e 67 nella 7/9.
Tale suddivisione, assieme a valutazioni di tipo tecnico, ha evidenziato come la realtà piemontese se da una parte è pienamente valida a livello nazionale, non lo è se rapportata al panorama internazionale. E’ emerso con evidenza come la maggioranza dei giovani giocatori piemontesi sia composta da ragazzi di età compresa tra i 7 e i 13 anni, che ancora non hanno conseguito la categoria 3N e raramente hanno partecipato a tornei a cadenza lunga, validi per l’Elo.
La Commissione tecnica del comitato, di cui fa parte lo MI Folco Castaldo, ha individuato tre possibili livelli tecnici in cui suddividere i ragazzi ed approvato tre protocolli didattici relativi: Livello I - Pre-agonistico (mirato alla formazione di giovani giocatori provenienti da corsi in ambito scolastico); Livello II - Agonistico (giocatori di fascia ELO compresa fra i 1440 ed i 1600 punti); Livello III - Agonistico avanzato (giocatori con ELO superiore ai 1600 punti).
Va detto per inciso che la situazione eporediese è sicuramente migliore della media, ma deve comunque migliorare.


Ripreso il Trofeo Scacchi Canavese

01 novembre 2010 — pagina 12 sezione: Altre

Nella sede del circolo di Ivrea si è disputata la sesta prova del Trofeo Scacchi Canavese. Buona la partecipazione con oltre quaranta partecipanti nei due tornei disputati.
La gara per il TSC vedeva ai nastri di partenza, come favorito, oltre a Folco Castaldo e Fabrizio Ranieri, anche lo MI serbo Andjelko Dragojlovic; outsider, il giovane polacco, residente a Torino Damian Topczewski.
Gara equilibrata per il primato nei primi turni, poi però arrivano gli scontri diretti e le sorprese. Dopo la patta al 3º turno tra Dragoilovjc e Topczewski, al quarto turno Ranieri batte Castaldo e sembra lanciarsi verso la vittoria, invece nel turno seguente è battuto e superato in classifica da Dragoilovic.
Al 6º turno la partita del primato tra Castaldo e Dragojlovic si risolve sul filo degli ultimi secondi a favore del serbo che così consolida il suo primato, e nulla può all’ultimo turno Tiziana Barbiso, peraltro assai brava e grintosa.
Dragoilovic vince così con 6.5 punti seguito da un quartetto a cinque che, nell’ordine dettato dal bucholz, sono: Topczewski, Ranieri, Valenzano e Castaldo.
Ottima la prova del Biellese Giorgio Valenzano, specialista nel gioco rapido e che spesso ha messo in difficoltà vari campioni; al 6º posto Tiziana Barbiso, prima delle donne, seguita dal Casalese Mauro Scagliotti e dal giovane eporediese Mattia Allegro.
In questo torneo prima degli under 16 è stata Isabella Gennaro, seguita da Stefano Giunto.
Nel torneo per i Giovanissimi, grosso risultato di Leo Trovero che ha vinto tutte e sette le gare in programma, con un gioco brioso ed autoritario. Secondo a 5,5 punti Andrea Bosticardo, seguito a 4 punti da un gruppetto formato da Andrea Locurto, Leonardo Castello e Alberto Bozza. Prima delle ragazze Lia Bosticardo, classificatasi al nono posto.


A Castaldo il trofeo semilampo Canavese

22 dicembre 2010 — pagina 20 sezione: Altre

Con la prova di Bollengo è calato il sipario sul XXIV Trofeo Scacchi Canavese, vero e proprio campionato semilampo che si disputa ininterrottamente dal 1987 e al quale partecipano anche giocatori di atre regioni, a conferma della validità della manifestazione.
Quest’anno le gare sono state 7. Di queste, la prima e l’ultima, come tradizione, a Bollengo e poi Burolo, Chivasso, Caluso e due volte ad Ivrea. Per quanto riguarda la classifica assoluta, senza storia l’assegnazione del primo posto; mancando giocatori come Ranieri e il torinese Pulito, specialisti del semilampo, Folco Castaldo ha disposto a suo piacimento degli avversari. Alle spalle del vincitore, però, la lotta è stata avvincente: Finocchiaro è riuscito a far valere i diritti della sua forza scacchistica avendo la meglio nell’ordine su Mauro Scagliotti e Paolo Lucchese di Casale. Prima delle donne Isabella Gennaro di Pavone. Buona la prestazione di Giansalvo Cirrincione di Pinerolo, 5º assoluto e primo della categoria 1600-1799, mentre Paolo Cirrincione Pazè (figlio di Giansalvo) è il primo della categoria under 16, primo nella fascia ELO 1800-2000, Paolo Lucchese di Casale.
Nel torneo giovanile si è imposto piuttosto nettamente, nonostante la sconfitta all’ultimo turno ad opera di Gabriele Ganio Ottavio, Leo Trovero con 5,5 punti seguito da Gianluca Pitti e Gabriele Ganio Ottavio con 5, Andrea Bosticardo e Omar Giaveno con 4,5, prima delle ragazze Lia Bosticardo.
Nelle classifica finale del Trofeo previsti quattro premi di uguale entità, per il vincitore della classifica assoluta e poi per il primo delle varie fasce ELO previste: sotto 1600 ELO, da 1601 a 1800, e da 1801 a 2000. Folco Castaldo non ha avuto avversari, mentre nelle altre fasce si è dovuto attendere l’ultimo turno per conoscere i vincitori che sono: Mauro Scagliotti (fascia ELO 1800-2000), Denis Paonessa (fascia 1600-1799) e Tommaso Bosticardo (fascia sotto 1600).

martedì 28 dicembre 2010

Torneo di Capodanno - 1° turno

Alle 15 la Diretta, con Caruana subito alle prese con il giocatore più forte, il geniale Ivanchuk!. Ivanchuk, attualmente n.7 del mondo, non ha mai vinto il Torneo di Capodanno (è stato 2° nel 1992/93).

http://www.cskmerania.org/tuma/53capodanno.php

Festival “COMUNE DI ROBECCHETTO CON INDUNO” - 27-30 dic. - Classifica dopo il 1° turno

Classifica dopo il 1° turno :

1
Okhotnik Vladimir FRA IM 2428 1
3
ANGELINI Marco NO CM 2189 1
6
BARLOCCO Carlo MI FM 2168 1
7
UBEZIO Marco BI M 2139 1
8
BURLANDO Alessandro TO CM 2132 1
10
CEREDA Loris MI CM 2091 1
11
MAZZARIOL Oscar MI CM 2089 1
12
RAMBALDI Francesco MI FM 2084 1
17
SOLA Giuseppe TO CM 2019 1
22
FORMENTO Paolo IM 1N 1976 1
2
ARANOVITCH Emiliano VA FM 2335 0,5
5
BERNI Fabrizio MI CM 2170 0,5
13
BEMPORAD Filippo MI CM 2068 0,5
15
CORNAGGIA Ranieri SO CM 2055 0,5
18
GONELLA Daniele CO CM 2003 0,5
26
SICLARI Giovanni BI 1N 1926 0,5
4
GIRETTI KANEV Jasen MI M 2185 0
9
TEMI Walter NO CM 2100 0
14
GUIDI Maurizio MI CM 2068 0
16
BIANCHI Alberto MI CM 2049 0
19
RANFAGNI Stefano BG CM 2003 0
20
ANDREOLI Mark NA CM 1995 0
21
ATTUATI Stefano BG 1N 1987 0
23
RASELLI Claudio MI CM 1954 0
24
DI CHIARA Mauro TO 1N 1945 0
25
CARDANI Roberto VA CM 1933 0

lunedì 27 dicembre 2010

Festival “COMUNE DI ROBECCHETTO CON INDUNO” - 27-30 dic. - Preiscritti

Lista preiscritti Open A (da notare la presenza di giovani fenomeni tra cui FORMENTO Paolo,RAMBALDI Francesco e SICLARI Giovanni del A.S.D. SCACCHI CLUB VALLEMOSSO) :


ANDREOLI Mark NA 51052
CM 1995
ANGELINI Marco NO 130491
CM 2189
ARANOVITCH Emiliano VA 140677
FM 2335
ATTUATI Stefano BG 210392
1N 1987
BARLOCCO Carlo MI 240943
FM 2168
BEMPORAD Filippo MI 150653
CM 2068
BERNI Fabrizio MI 201079
CM 2170
BIANCHI Alberto MI 260756
CM 2049
BURLANDO Alessandro TO 90366
CM 2132
CARDANI Roberto VA 260962
CM 1933
CEREDA Loris MI 280262
CM 2091
CORNAGGIA Ranieri SO 180994
CM 2055
CURTACCI Sergio MI 101159
CM 2037
DAMIA Angelo MI 300785
FM 2302
DI CHIARA Mauro TO 50680
1N 1945
FORMENTO Paolo IM 30797
1N 1976
GIRETTI KANEV Jasen MI 80570
M 2185
GONELLA Daniele CO 11294
CM 2003
GUIDI Maurizio MI 250278
CM 2068
ILLYUVIEV Oleg RUS 100287
CM 1988
MASTRORILLI Nicola MI 220263
CM 1974
MAZZARIOL Oscar MI 141161
CM 2089
OKHOTNIK Vladimir FRA 50
IM 2428
PANECALDO Marco RM 230958
CM 2002
PULITO Alberto TO 140786
M 2271
RAMBALDI Francesco MI 190199
FM 2084
RANFAGNI Stefano BG 40679
CM 2003
RASELLI Claudio MI 150553
CM 1954
SICLARI Giovanni BI 50296
1N 1926
SOLA Giuseppe TO 190981
CM 2019
TEMI Walter NO 90462
CM 2100
UBEZIO Marco BI 20454
M 2139

domenica 26 dicembre 2010

Database mondiale degli scacchisti - dic. 2010

Il database mondiale degli scacchisti,in fase di costruzione,contiene attualmente 268.880 giocatori. Ho analizzato il loro numero per le prime 36 federazioni (ordinate in base alla media elo dei primi 10 giocatori). La tabella contiene in 2^ col. l’elo medio e in 3^ col. il numero di giocatori . In totale le 36 nazioni comprendono 207.728 giocatori,circa il 77% del totale. Si constata che la nazione con più giocatori è la Francia e che nazioni fortissime (es. Cina) hanno pochi giocatori nel database,mentre altre nazioni non fortissime ne hanno tantissimi (es. Spagna).

Russia 2731 18654
Ukraine 2699 3314
China 2652 827
France 2651 27255
Israel 2642 1211
USA 2640 6549
India 2639 17569
Hungary 2634 6351
Azerbaijan 2632 746
Armenia 2631 642
Netherlands 2630 3996
Germany 2629 22048
Poland 2629 8362
Bulgaria 2628 1731
England 2606 2381
Georgia 2604 1125
Spain 2595 24629
Cuba 2593 1696
Serbia 2591 4599
Czech Republic 2580 6044
Belarus 2579 719
Romania 2577 2903
Croatia 2575 3644
Argentina 2570 3404
Sweden 2554 1870
Greece 2553 7729
Brazil 2551 4030
Slovenia 2544 1310
Uzbekistan 2538 403
Italy 2528 8864
Slovakia 2527 3256
Philippines 2526 1301
Denmark 2523 3803
Norway 2522 1401
Vietnam 2515 713
Switzerland 2513 2649

sabato 25 dicembre 2010